Contenuto pagina
Riserva Naturale Statale Gola del Furlo
Ente gestore: Provincia di Pesaro e Urbino

La Riserva - Natura protetta alla portata di tutti

Nel corso degli anni la Riserva della Gola del Furlo è diventata non solo una meta turistica riconosciuta e stabile del territorio, ma anche uno spazio d’incontro aperto, capace di costruire e veicolare, concretamente, una cultura dell’accoglienza turistica e dell’inclusione sociale.
La strategia turistica adottata dalla Riserva della Gola del Furlo è pensata per offrire esperienze accessibili e fruibili da tutti coloro che vogliono visitare un’area di particolare interesse naturalistico e storico-culturale.

Per questo motivo la scorsa annualità è stata acquistata la Joelette, una speciale carrozzella da fuori-strada attraverso la quale facilitare la fruizione di ambienti di montagna (anche sentieri) a disabili motori più o meno
gravi.

Natura senza barriere alla Gola del Furlo - Emozioni al tramonto

sabato 8 luglio 2017

Furlo Family con Jolette.

Una serata indimenticabile all'insegna della solidarietà, del divertimento e di paesaggi mozzafiato dal Monte Pietralata! "Un sogno che si è realizzato! Grazie a tutti!!" ecco cosa ci ha scritto la famiglia della piccola Sofia!! Un ringraziamento speciale a tutti i numerosi partecipanti, sia bambini sia adulti, che hanno contribuito a rendere questa passeggiata condivisa davvero indimenticabile per tutti! Presenti all'iniziativa: l'assessore del Comune di Fermignano con delega alla Riserva della Gola del Furlo Lucia Paoloni; il presidente provinciale ANMIC sezione Pesaro Giancarlo Balducci; l'assessore alle politiche sociali del Comune di Vallefoglia Daniela Ciaroni.

Alla Riserva del Furlo formati 15 accompagnatori di persone disabili in Joelette, prima esperienza nelle Marche lunedì 17 luglio 2017

Obiettivo: rendere l’esperienza in natura accessibile a tutti. La Provincia ha aderito alla due giorni “Natura senza barriere” organizzata da FederTrek, promuovendo eventi nella Riserva

di Giovanna Renzini

Rendere le esperienze a contatto con la natura accessibili a tutti, anche ad un disabile motorio, per consentire di fruire degli itinerari e delle varie opportunità insieme al resto del gruppo. E’ l’obiettivo che ha spinto la Provincia di Pesaro e Urbino (ente gestore della Riserva Naturale Statale “Gola del Furlo”) ad organizzare un corso di formazione residenziale, primo nelle Marche, per “Accompagnatori di persone disabili in Joelette”. Nelle due giornate di corso, svoltosi al Rifugio Cà I Fabbri, sul Monte Paganuccio l’istruttore Leonardo Paleari dell’associazione “Il Cammino Possibile” (FederTrek Escursionismo e Ambiente), affiancato dal consigliere nazionale di FederTrek Daniel Bazzucchi, ha formato 15 persone (guide ambientali escursionistiche, volontari, accompagnatori CAI, educatori) sulla conduzione in sicurezza di questa speciale carrozzella monoruota da fuori strada. Un’esperienza formativa a cui l’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche (AIGAE) ha concesso il patrocinio, riconoscendo alle guide iscritte ben 6 crediti formativi. 

Esperienze turistiche inclusive

“La strategia adottata - evidenziano Maurizio Bartoli e Mario Primavera, rispettivamente direttore e responsabile della Riserva naturale statale Gola del Furlo - è quella offrire esperienze accessibili e fruibili da tutti. Tutte le attività, infatti, tengono conto delle condizioni psico-motorie di ogni persona, affinché la conoscenza di questo meraviglioso luogo possa veramente essere aperta a quanti lo desiderano. E’ un percorso già avviato da tempo, ora anche in collaborazione con enti e associazioni del territorio. La Joelette acquistata lo scorso anno dalla Provincia si inserisce perfettamente in questa programmazione, consentendo anche ad un disabile motorio di partecipare alle iniziative assieme agli altri”. 

Gli accompagnatori formati hanno partecipato al “week end di esperienze inclusive in natura” svoltosi alla Riserva del Furlo, che ha aderito all’iniziativa nazionale “Natura senza barriere” organizzata da FederTrek Escursionismo e Ambiente, inserendo nel programma FurloFamily due iniziative turistico – ricreative pensate per garantire anche la partecipazione di persone con esigenze speciali, mettendo a disposizione la Joelette. 

Un sogno che si è realizzato

“Un sogno che si è realizzato, la mia bimba era proprio felice, grazie a tutti!” ha detto la mamma di una piccola che, proprio grazie alla joelette condotta da operatori appena formati al corso, è potuta arrivare sui prati sommitali del Monte Pietralata insieme agli altri bambini e ai numerosi partecipanti all’iniziativa “Emozioni al tramonto con utilizzo della joelette”, tra cui l’assessore del Comune di Fermignano con delega alla Riserva del Furlo Lucia Paoloni, il presidente provinciale Anmic sezione Pesaro Giancarlo Balducci e l’assessore alle politiche sociali del Comune di Vallefoglia Daniela Ciaroni. Altro evento di successo nell’ambito di “Furlo Family – Natura senza barriere alla Gola del Furlo” è stato “Furlo in Fiaba”, in un sentiero accessibile alla carrozzina e al passeggino, dove le lettrici volontarie del progetto nazionale “Nati per leggere dei Sistemi Bibliotecari dell’Unione Montana del Catria e Nerone e dell’Unione Montana dell’Alto Metauro hanno letto e drammatizzato alcuni racconti sulla magia della natura, con merenda offerta dalla pro loco di Passo del Furlo.

La jolette in trasferta al Parco Interregionale Sasso Simone e Simoncello

venerdi’ 28 luglio 2017

Festa dell'accessibilità e dell'inclusione con la JOELETTE della Riserva Naturale Statale Gola del Furlo

Divertimento! Emozioni! Esplorazioni e tanti sorrisi!

Un successo di partecipazione alla festa dell’Accessibilità e dell’Inclusione organizzato dalla Riserva Naturale Statale della Gola del Furlo e dal Parco Interregionale del Sasso Simone e Simoncello, presso il Parco Faunistico Pian dei Prati nel Comune di Frontino! I partecipanti del progetto “Io Includo” e le guide delle due aree protette, hanno accolto e accompagnato le numerose famiglie, in visita all’interno del Parco Faunistico, proponendo esperienze accessibili ed inclusive! Dunque aperte e fruibili, insieme e da tutti!

Per l’occasione la Riserva della Gola del Furlo ha messo a disposizione la sua JOELETTE permettendo così anche ai bambini e agli adulti con disabilità motoria di vivere un’esperienza condivisa ed indimenticabile all’interno del bosco!

Presenti anche il Responsabile della Riserva Naturale Statale Gola del Furlo Mario Primavera, il Presidente e il Direttore del Parco Interregionale Sasso Simone e Simoncello rispettivamente Guido Salucci e Gianfranco Soriani, il Sindaco del Comune di Frontino nonché presidente dell’Unione Montana del Montefeltro Andrea Spagna.

La festa è stata organizzata con la preziosa collaborazione dei partecipanti del progetto "Io Includo", servizio promosso dalla Cooperativa Labirinto in condivisione con l'Ambito Sociale Territoriale n° 5 (Carpegna) rivolto a persone con disabilità intellettiva residenti nei Comuni dell'Unione Montana Montefeltro.

Curiosando ....... gli animali crepuscolari del Furlo

Sabato 29 luglio 2017

Furlo Family con la jolette

Ecco alcuni scatti crepuscolari dell'esperienza di sul Monte Paganuccio! Un gruppo di esploratori crepuscolari davvero strepitoso! Ringraziamo l'Associazione Unione Italiana Lotta per la Distrofia Muscolare per la preziosa collaborazione.

E ovviamente un ringraziamento particolare a tutti i partecipanti che hanno contribuito a rendere questa passeggiata condivisa crepuscolare, davvero speciale!! 

Emozioni al tramonto

martedi 16 agosto 2017

Furlo family con la jolette

Una serata indimenticabile all'insegna della solidarietà, del divertimento e di paesaggi mozzafiato al Monte Paganuccio!

Un ringraziamento speciale a tutti i numerosi partecipanti, sia bambini sia adulti, che hanno contribuito a rendere questa passeggiata condivisa davvero indimenticabile per tutti! Presenti all'iniziativa: il responsabile della Riserva della Gola del Furlo Mario Primavera e l'assessore alle politiche sociali del Comune di Vallefoglia Daniela Ciaroni

Programma 2017

Copyright © 2017 Riserva Naturale Statale Gola del Furlo - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy Responsabile: SERVIZIO 6